Ospedali  

Pronto Soccorso Polo Ospedaliero

 

 

Area pubblica

Area riservata

Ospedale Belcolle

Pronto Soccorso
Direttore dott. Bruno Mario Mongiardo

INGRESSO ESTERNO BLOCCO E
FAX: 0761 325753
Direttore tel. 0761 338658
Infermiere coordinatore Antonietta Fronteddu tel. 0761 338333
Coordinamento Infermieri tel. 0761 339391
e-mail pronvit@asl.vt.it

Informazioni utili

Ci si rivolge al Pronto soccorso solo per i ricoveri urgenti. Per la preospedalizzazione e per i ricoveri programmati di degenza ordinaria ci si rivolge PIANO 2 INGRESSO B, tel. 0761 339334.

L’accesso alla visita in Pronto soccorso è consentito ai soli pazienti, con l’eccezione dei minori e dei sottoposti a tutela. Hanno precedenza nell’accesso alla visita, a parità di codice di priorità e compatibilmente con la situazione reale del servizio, le seguenti categorie di persone:

  • Bambini di età inferiore a 10 anni
  • Donne in gravidanza
  • Anziani di età superiore a 80 anni
  • Diversamente abili
  • Pazienti con disagio psichico

Informazioni utili


All’ingresso, l’utente viene accolto dal personale dell’accoglienza riconoscibile dalla spilla arcobaleno che provvede alle prime operazioni di identificazione, esegue poi un intervento di  informazione al paziente e/o ai suoi accompagnatori su quello che sarà il percorso in Pronto soccorso, rimanendo a disposizione per tutto il periodo di permanenza.


Area Triage

Personale infermieristico adeguatamente formato, attraverso brevi domande, valutazione dei segni, dei sintomi e dei parametri vitali, con l’attribuzione del codice colore stabilisce la priorità di accesso in sala visita.

CODICE ROSSO = ACCESSO IMMEDIATO (EMERGENZA)
NON VI SONO TEMPI D’ATTESA

Paziente con una o più funzioni compromesse (stato di coscienza, respirazione, attività cardiaca, shock) in potenziale o imminente pericolo di vita
CODICE GIALLO = ACCESSO RAPIDO (URGENZA)
Potenziale pericolo di vita (per compromissione delle funzioni dell'apparato respiratorio e circolatorio), patologie che necessitano di intervento nel più breve tempo possibile.
ENTRA DOPO IL CODICE ROSSO
CODICE VERDE = URGENZA DIFFERIBILE
Non vi è pericolo di vita. Il paziente ha lesioni che non interessano le funzioni vitali, che vanno comunque curate.
ENTRA DOPO IL GIALLO
CODICE BIANCO = ACCESSO NON URGENTE
Prestazioni sanitarie di tipo ambulatoriale che non rivestono alcun carattere d’urgenza e che dovrebbero essere risolte dal proprio medico curante. Per queste prestazioni si paga un ticket di 25,00 €, non lo pagano gli esenti a qualsiasi titolo, i minori di 14 anni e gli affetti da traumatismi acuti e da avvelenamenti acuti.
L’UTENTE ENTRA DOPO TUTTI

Ogni giorno vengono curate oltre 130 persone: la vostra collaborazione rappresenta un importante fattore per il successo dell’attività e, a prescindere dal codice colore, i bisogni dell’utente sono il principale interesse di tutti gli operatori.


Nota bene

Per richiedere e ritirare i referti/verbali ci si rivolge all’Archivio cartelle cliniche, Piano -1 (tel.0761/339314 fax 0761/228234) da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00 del martedì e del giovedì, il sabato dalle ore 8.30 alle 11.30. Per richiedere e ritirare le immagini radiologiche ci si rivolge all’Accettazione di radiologia, Piano 1 (tel. 0761/339368 fax 0761/222956) da lunedì a venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle18.00, il sabato dalle 10.00 alle 13.00


Breve Osservazione

Si trova al 1° piano del Corpo B (Piastra Tecnologica), con ingresso riservato
Dirigente tel. 0761.338648
Coordinatore infermieristico (caposala) tel. 0761 338333
e-mail: antonietta.fronteddu@asl.vt.it

Informazioni utili

Orario visita medica: dalle ore 9.00 alle 12.30
Orario ricevimento medici: dalle ore 12.30 alle 13.30. Il Direttore riceve per appuntamento
Orario ricevimento coordinatore infermieristico: dalle 9.00 alle 12.30
Orario visite ai ricoverati: dalle ore 12.30 alle ore 13.30 e dalle 18.30 alle 19.30

Reparto di degenza composto da 9 posti letto di terapia sub-intensiva attrezzato con monitor multiparametrici dove vengono ricoverati, da 1 a 3 giorni, pazienti sia medici che chirurgici, che poi vengono trasferiti ai rispettivi reparti di competenza oppure, avendo esaurito l’iter diagnostico-terapeutico, vengono dimessi.


Associazione Tempi Nuovi Fraternità o.n.l.us.

All’interno del Pronto Soccorso l’Associazione Tempi Nuovi Fraternità o.n.l.u.s. collabora giornalmente in maniera integrata con il personale infermieristico esprimendosi nell’accoglienza e contribuendo alla promozione, al mantenimento ed allo sviluppo di salute degli utenti che si trovano nelle condizioni di bisogno.


 
Azienda Sanitaria Locale Viterbo - Via E. Fermi, 15 - Privacy Copyright Mappa Sito Stampa