Ospedali  

Ospedali Informazioni

Informazioni sui ricoveri

Il ricovero programmato avviene su proposta del medico di famiglia, del medico di guardia o del medico specialista pubblico.

Il ricovero urgente è disposto dal medico di Pronto Soccorso il quale giudica che le condizioni del paziente siano tali da richiedere una immediata assistenza in regime di ricovero.
Nel caso in cui non vi siano posti letto disponibili o siano necessarie prestazioni indifferibili erogabili presso altro ospedale, il ricovero è garantito in una altra struttura pubblica tramite trasporto protetto del malato. Il Pronto Soccorso indirizza l’utente alla Unità Operativa più adatta a prendersi cura di lui.

Il Ricovero in Day Hospital è un tipo di ricovero programmato (o cicli di ricovero) di durata inferiore alle 12 ore, riservato a quei trattamenti diagnostici che non possono essere eseguiti ambulatorialmente.

Il Ricovero in Day Surgery consiste in un ricovero programmato di durata inferiore ad una giornata durante la quale il paziente viene sottoposto ad intervento chirurgico selezionato in anestesia parziale o totale, trascorrendo quindi la convalescenza a casa piuttosto che in ospedale.

Preospedalizzazione per i ricoveri di tipo chirurgico. Gli esami necessari vengono effettuati prima del ricovero e sono completamente gratuiti. Il paziente, eseguiti gli esami, viene inserito in una lista di attesa per essere sottoposto a intervento chirurgico. Nel caso in cui decida di ricoverarsi presso altra struttura sanitaria dovrà però provvedere al rimborso delle spese (ticket), se dovute, relative agli esami effettuati. (Maggiori informazioni sul servizio di preospedalizzazione del C.O.B.)

COSA PORTARE IN REPARTO DURANTE LA DEGENZA

È importante ricordarsi di portare la  Tessera sanitaria/codice fiscale, un documento di riconoscimento valido e esami e accertamenti diagnostici eseguiti in precedenza.
Oltre alla biancheria personale (pantofole, camicia da notte o pigiama, vestaglia, asciugamani, oggetti da toilette, ecc.)
si può portare tutto quello che può essere utile per occupare il tempo libero, purchè non arrechi disturbo agli altri ricoverati.

È sconsigliato portare oggetti preziosi o somme di denaro, così come cibi e bevande perché potrebbero interferire con la terapia in corso.

Dimissione protetta. Per consentire un più rapido rientro a casa del ricoverato, il medico di reparto valuta la possibilità di dimetterlo in “dimissione protetta”,  che consente l’effettuazione di accertamenti diagnostici senza pagamento del ticket, entro un mese dalla dimissione stessa.






NUMERI VERDI
80-3333
Centro Unico di Prenotazione
800-692911
Informazioni Ufficio Relazioni con il Pubblico
800-840359
800-324423
Prenotazioni attivitą liberoprofessionale
 
Azienda Sanitaria Locale Viterbo - Via E. Fermi, 15 - Privacy Copyright Mappa Sito Stampa