Ospedali  

Ospedali Informazioni


Migranti – STP (stranieri temporaneamente presenti) – ENI (cittadini comunitari privi di copertura sanitaria)

Accedono alle prestazioni se in possesso di tesserino con validità semestrale rilasciato presso le sedi di distretto. Il pagamento del ticket, se dovuto, segue le stesse regole e procedure previste per i cittadini italiani. Le prestazioni a cui hanno diritto sono:

  • Il pagamento del ticket, se dovuto, segue le stesse regole e procedure previste per i cittadini italiani.
  • Visita medica per l’individuazione e prevenzione delle malattie infettive e diffusive.
  • Vaccinazioni obbligatorie e raccomandate previste dalle norme nazionali e regionali.
  • Accertamenti per la prevenzione della tubercolosi.
  • Accesso alle strutture ambulatoriali e ospedaliere infettivologiche, dermatologiche, pneumologiche, ginecologiche, per l’educazione sanitaria, la prevenzione, diagnosi e trattamento delle malattie infettive e diffusive ( in particolare TBC, MST, parassitosi, etc. ) e per la tutela della maternità e paternità responsabile, della gravidanza e del minore.
  • Accessi agli esami di laboratorio relativi a TBC e MST, parassitosi, altre malattie diffusive, alla tutela della maternità e paternità responsabile e della gravidanza quest’ultimo secondo il protocollo a prescindere dall’epoca di gestazione alla prima visita.
  • Fornitura dei farmaci essenziali secondo la vigente normativa per il trattamento delle malattie infettive, croniche e degenerative.
  • Accesso ai consultori familiari per la tutela della maternità e della paternità responsabile e della gravidanza con particolare attenzione alla prevenzione dell’Interruzione Volontaria di Gravidanza.





NUMERI VERDI
80-3333
Centro Unico di Prenotazione
800-692911
Informazioni Ufficio Relazioni con il Pubblico
800-840359
800-324423
Prenotazioni attività liberoprofessionale
 
Azienda Sanitaria Locale Viterbo - Via E. Fermi, 15 - Privacy Copyright Mappa Sito Stampa