HTA

   



Area pubblica

Area riservata

Responsabile Nucleo Operativo HTA

Dr Paolo Cardello
Segreteria Roberta Sbriccoli
Tel 0761.339303
e-mail: paolo.cardello@asl.vt.it

L’Health Technology Assessment (HTA) è la complessiva, sistematica e continua valutazione (descrizione, esame e giudizio) multidisciplinare e multidimensionale delle conseguenze assistenziali, organizzative, economiche, sociali, legali ed etiche provocate in modo diretto e indiretto, nel breve e nel lungo periodo, dalle tecnologie sanitarie esistenti e da quelle di nuova introduzione e rappresenta il ponte tra il mondo tecnico-scientifico e quello dei decisori.

Le tecnologie sanitarie comprendono tutte le applicazioni pratiche della conoscenza che sono utilizzate per promuovere la salute e prevenire, diagnosticare e curare le malattie:

  • dispositivi, attrezzature, presidi (es. pace-maker, guanti ecc.)
  • tecnologie diagnostiche (apparecchiature di laboratorio, diagnostica per immagini ecc.)
  • tecnologie terapeutiche farmacologiche (farmaci), non farmacologiche (psicoterapia, fisioterapia ecc.)
  • tecnologie chirurgiche (es. interventi in laparoscopia)
  • sistemi di supporto (cartelle cliniche elettroniche, telemedicina ecc.)
  • modalità organizzative e gestionali (percorsi assistenziali, linee guida, modalità erogazione delle cure

L’Health Technology Assessment (HTA) è una metodologia dinamica a rapida evoluzione finalizzata ad assistere, supportare e consigliare chi ha il potere decisionale in ambito sanitario nella definizione delle scelte di politica sanitaria, mettendo in relazione diverse alternative e le loro implicazioni a livello economico, sociale, politico, legale ed etico con l’obiettivo di individuare interventi che portino il maggior beneficio ai pazienti/cittadini, tramite l’identificazione di aree diagnostiche e terapeutiche dove un investimento aggiuntivo è giustificato, ma anche individuare quelle dove i disinvestimenti sono auspicati, prevenendo l’erogazione di prestazioni inefficaci, non sicure o dannose, inappropriate o superflue, contenendo la spesa e migliorando la qualità complessiva dell’assistenza sanitaria.

Componenti

Dr Paolo Cardello UOC Diagnostica per Immagini
Dr Franco Bifulco UOC Risk Management Aziendale
Dr Domenico Alberti UOC Chirurgia d’Urgenza e Vascolare
Dott.ssa Silvia Dari UOSD Coordinamento programmi di Vaccinazioni
Dott.ssa Simona Di Giovanni UOC E- Procurement
Dr Arturo Cavaliere UOC Farmacia Aziendale
Dott.ssa Patrizia Boninsegna UOC Pianificazione e Programmazione Controllo di Gestione Bilancio e Sistemi Informativi
Dr Leonardo Chiatti UOSD Fisica Sanitaria

 
Azienda Sanitaria Locale Viterbo - Via E. Fermi, 15 - Privacy Copyright Mappa Sito Stampa