Assistenza Sanitaria di Base (A.S.B.) e Poliambulatorio

 

NEWS

Il notiziario completo

Area pubblica

  •   Struttura
  •   Documentazione
  •   Modulistica
  •   Reportistica

Area riservata

Protesi, Ausili, Prodotti alimentari


Assistenza protesica e ausili

Consiste nella fornitura di protesi, presidi e ausili per il recupero funzionale ed il ripristino delle capacità o della riduzione delle conseguenze negative di una minorazione o invalidità. Le protesi concedibili sono stabilite dal tariffario nomenclatore nazionale: carrozzine ecc., ginocchiere ecc., arti artificiali ecc., presidi addominali, plantari, calzature ecc., protesi acustiche, forniture e presidi per la comunicazione, protesi oculari e presidi per non vedenti, protesi fisionomiche e ausili per incontinenti (materassi antidecubito, pannoloni ecc.)
Ne hanno diritto:
gli invalidi civili, di guerra e per servizio, i laringectomizzati, i minori, i tracheostomizzati, gli ileocolonstomizzati e urostomizzati, i portatori di catetere a permanenza, gli affetti da incontinenza stabilizzata, gli affetti da patologie gravi obbligati a letto, gli amputati d’arto, le donne mastectomizzate o affette da malformazioni congenite della mammella, i soggetti sottoposti ad interventi demolitori dell’occhio, chi ha inoltrato domanda di invalidità e la certificazione allegata evidenzia la necessità di indennità di accompagnamento.

Per ottenere l’assistenza protesica è necessaria la prescrizione dello specialista pubblico, copia del riconoscimento dell’invalidità civile, ove previsto, copia della domanda di accompagnamento, ove previsto, preventivo di spesa rilasciato da una sanitaria/officina ortopedica. Per i minori non è richiesto il requisito di invalidità civile.
L’autorizzazione è rilasciata presso le sedi dei Distretti.

Prodotti alimentari

I Distretti rilasciano le autorizzazioni per il ritiro presso le farmacie di prodotti alimentari particolari per colore che sono affetti da:
- malattie metaboliche congenite
- fibrosi cistica
- morbo celiaco compresa la variante clinica della dermatite erpetiforme
- insufficienza renale cronica
I nati da madri sieropositive hanno diritto ai sostituti del latte materno, fino al compimento del 6° mese di vita.

Per sedi e orari selezionare un distretto:

DISTRETTO A (ex Distretto 1 e 2)
DISTRETTO B (ex Distretto 3)
DISTRETTO C (ex Distretto 4 e 5)


 
Azienda Sanitaria Locale Viterbo - Via E. Fermi, 15 - Privacy Copyright Mappa Sito Stampa