Ordine Elettronico - Nodo di Smistamento degli Ordini (NSO)

   

A TUTTI I FORNITORI


SOSPENSIONE ORDINI NSO PER ATTACCO HACKER CED REGIONE LAZIO

"A causa dell’attacco hacker che ha colpito in particolare il CED della Regione Lazio e delle conseguenze sui sistemi informatici, si informa che la ASL di Viterbo trasmetterà gli ordini con le modalità tradizionali ( ordine cartaceo via fax- email ecc.) , precedenti all’entrata in vigore del NSO. L’invio in formato elettronico verrà ripristinato al ritorno della normale operatività dei predetti sistemi."



Con riferimento al "Progetto Ordine Elettronico" della Regione Lazio e agli adempimenti normativi di cui al decreto del MEF del 7 dicembre 2018, si ricorda a tutti i Fornitori che, per poter ricevere ordini da parte di questa Azienda dopo il 1° ottobre p.v., dovranno comunicare le informazioni relative alla modalità con la quale si identificheranno nel nuovo sistema, in qualità di destinatari (Receiver) degli ordini stessi.
A tale scopo, per minimizzare eventuali problematiche in fase di transizione al nuovo sistema, tutti i Fornitori di questa Azienda dovranno compilare e inviare i dati richiesti utilizzando esclusivamente il seguente link: Ordine elettronico - Censimento Codici Destinatari.

Punti di consegna


 
Azienda Sanitaria Locale Viterbo - Via E. Fermi, 15 - Privacy Copyright Mappa Sito Stampa